Marco Gianesini ha iniziato con un podio di classe la sua stagione del rally. In un Motors Rally Show reso insidioso dalla costante pioggia, il pilota della Top Rally ha preso parte alla gara insieme all’amico Fabrizio Cattaneo su una Renault Clio S1600 della Top Rally.

Motors Rally Show: la gara

Gianesini è partito subito forte nelle prove di sabato 10 marzo (anche se successivamente la Ps2 è stata poi annullata) ottenendo il miglior tempo di categoria e portandosi subito al comando. Un veniale errore nel corso della prima prova mattutina di domenica ha fatto perdere oltre un minuto all’equipaggio sondriese-bergamasco che ha successivamente provato a recuperare realizzando altri due scratch. Alla fine è maturato un buon terzo posto di classe che alla luce del distacco di inizio giornata è da considerarsi un ottimo risultato.

Il commento di Gianesini

Dopo la gara il pilota valtellinese ha commentato: “Le gare sono anche questo e correre nei circuiti significa contemplare anche questo genere di errore. Andiamo avanti consapevoli di aver disputato un’ottima corsa: ora dobbiamo pensare ai prossimi appuntamenti”.

Leggi anche:  Trofeo Vanoni, provato il percorso FOTO

Ora un tour de force per il valtellinese

Marco Gianesini è atteso da un tour de force sportivo importante giacché tra una settimana sarà impegnato sempre con la Clio S1600 sulle strade del “Colli Scaligeri”. Un rallyday veneto che affronterà insieme a Marco Bergonzi: la gara sarà molto utile al fine di preparare quanto meglio possibile il Rally del Pizzocchero, gara casalinga che la settimana successiva Gianesini disputerà insieme a Sabrina Fay e sempre sulla millesei della Top Rally.