Dopo quasi un mese di pausa, Prima categoria di nuovo in campo per l’inizio del girone di ritorno.

Rivincita

Quella che vorrebbe ottenere il Berbenno a Grosio. Dove ritrova uno dei suoi ex-allenatori, ovvero Roberto Polattini. All’andata il Berbenno vinse 1-0. Ma la vittoria fu assegnata a tavolino ai granata per la posizione irregolare di Alessandro Baraiolo. Oltretutto l’autore del goal-partita. Quasi un testa coda la sfida del Comunale di Grosio. Con la squadra di casa penultima e gli ospiti freschi campioni d’inverno. Arbitrerà Frigerio di Como. Fischio di inizio alle ore 14,30.

Derby anche in bassa valle

Al “Moreno Prati” di Dubino tra i rossoblu e il Cosio Valtellino. Dove arbitrerà Pedrazzoli di Sondrio.  All’andata alla “Colonia” finì 1-1 con le reti di Cassera per i giallorossi e di Molatore nel finale. Grande delusione del girone di andata il Cosio Valtellino impantanato nel centro classifica. In linea con il campionato dello scorso anno il Dubino, nelle secche della zona playout. Autore però di una convincente vittoria nell’ultimo derby del 2018 con la Chiavennese. Tante cose sono cambiate rispetto alla partita di andata. Specialmente nella squadra ospite. Con Perziano in panchina al posto di Marieni. L’arrivo di Paganin e Bertani (al suo esordio) e la partenza di Paolo Bianchini verso il Menaggio in Promozione.

Leggi anche:  Settima sconfitta consecutiva per la Pezzini in serie C Silver

La classifica

Arcadia Dolzago, Berbenno 31. Olympic Morbegno 30. Olimpiagrenta 26. Giovanile Canzese, Chiavennese 25. Veduggio 24. Costamasnaga, Missaglia Maresso 21, Cosio Valtellino, Ars Rovagnate 20. Albiatese 13. Dubino 12. Besana Fortitudo, Grosio 11. Calolziocorte 9.