Alle ore 21,30 alla palestra di via Faedo il derby di ritorno in serie C1.

Le formazioni

Olympic Morbegno. Enrico Ambrosioni. Younes Belhaj. Leonardo Bradanini. Nicola Chistolini. Matteo Fabani. Simone Frate. Yuri Levi. Marco Marioli. Paolo Redaelli. Luca Soldati. Michele Tacchini. Alan Zuccalli. Allenatore: Erminio Gusmeroli.  Mgm 2000. Manuel Annulli. Emiliano Caceres. Mattia Clerici. Nicola Colombini. Luca De Filippo. Ivan Demichelis. Mohammed Loukili. Cristian Porta. Francesco Porta. Jorge Regner. Marco Sciaini. Pierluigi Tranfaglia. Allenatore: Gianmaria Craperi. Ad arbitrare saranno Puzzonia di Como e Amatucci di Milano.

Pronostico incerto

A dispetto della differenza di classifica. Tra i 25 punti dei neroverdi e i 37 dei blucelesti. I quali oltretutto hanno anche un incontro da recuperare. Olympic Morbegno che arriva da due sconfitte consecutive. E che si trascina da parecchio tempo infortuni o acciacchi di alcuni suoi giocatori. Mgm 2000 che ha vinto soffrendo l’ultima partita casalinga contro il Real Avm Cam.

Esordio nel derby

Per Gianmaria Craperi come allenatore sulla panchina dell’Mgm 2000. E per gli argentini Ivan Demichelis e Jorge Regner, oltre a Manuel Annulli e Pierluigi Tranfaglia. Erminio Gusmeroli è invece al terzo derby sulla panchina dell’Olympic Morbegno. Prima volta invece per Younes Belhaj nella stracittadina morbegnese. Quello di stasera è il ventiduesimo derby della storia. 12 le vittorie per l’Olympic Morbegno, 4 i pareggi e 5 le vittorie Mgm 2000. L’ultima delle quali il 16 marzo 2018.