La Pezzini non trova a Sesto San Giovanni i punti che cercava, playout ormai inevitabili.

La partita

Ben approcciata dal quintetto di coach Busi. Grazie alla precisione nel tiro dalla lunga distanza e ai liberi. Dopo il 19-16 a suo favore del primo quarto, la Pezzini tiene anche nei seguenti 10′. Di conseguenza andando al riposo sotto di soli due punti, 37-35. Anche nel terzo quarto l’equilibrio regna per buona parte. La Rondinella è brava a dare uno strappo nel finale del periodo. 54-46 al termine. Ma la Pezzini non è più precisa come nei primi 25 minuti. E anche in difesa fatica a contenere gli attacchi dei sestesi. Bravi a meritare la vittoria per 72-57, punteggio forse troppo severo per quel che si è visto in campo.

Il tabellino e le statistiche

Bongio 2, Lucchina, Gottari, Zambelli 18, Manni 2, Feloj 4, A. Ronconi  17, Favero 8, Pontiggia 4, Maspero n.e. Coach: Busi. Bene ai liberi i gialloneri con l’88%. Male invece da due e da tre con percentuali simili. 31 e 33%. Zambelli il migliore dal campo con il 50%. Uguale risultato per Alessandro Ronconi, ma dalla lunga distanza.

Leggi anche:  GOinUp 2018, la tappa del Vertical Lino

La classifica di serie C Silver e il prossimo turno

Ebro Milano, Lesmo 40. Busnago, Novate Milanese 36, Villasanta 32, Soul Milano 30, Calolziocorte, Rondinella Sesto 26, Bocconi Milano, Posal Sesto, Social Osa Milano, Basketown Milano 24, Vimercate 20, Pezzini Morbegno 18, Segrate, Nova Milanese 16. Sabato 14 aprile, ore 21.15: Pezzini-Di.Po. Vimercate.