Per raggiungere ai quarti l’Olympic Morbegno, Mgm 2000 obbligata a rimontare almeno una rete.

Così l’andata

Giocata il 24 settembre scorso a Morbegno (nella foto). Con la squadra di Craperi superata per 3-2. Una partita che era iniziata bene con la rete di Alvarez in apertura. Poi è venuta fuori la forza degli ospiti, lo scorso anno arrivati ai playoff. Partita decisa a un minuto dalla fine dalla strepitosa rete del brasiliano Finoti, giocatore di grande levatura.

La formula della Coppa

Ovviamente passerà il turno chi segnerà il maggior numero di reti nel doppio confronto. Qualora risultasse la parità al termine della partita di questa sera si procederà direttamente ai calci di rigore. Arbitreranno Gafforini di Brescia e Di Scala di Milano. La vincente sfiderà i bresciani del Desenzano che hanno eliminato lunedi sera il Leon Monza e Brianza. Le gare di andata dei quarti di finale si disputeranno il 29 ottobre e il ritorno il 12 novembre.

Leggi anche:  La Pezzini butta giù la Torre e vince 74-66

Unica sconfitta finora

In stagione per l’Mgm 2000 proprio quella con il Bellinzago. Per il resto tre vittorie e un pareggio per i neroverdi allenati da Gianmaria Craperi. L’obiettivo di inizio stagione dichiarato è quello di raggiungere i playoff e lasciarsi alle spalle tre campionati molto sofferti. Questi i convocati per la partita che sarà arbitrata da xx yy. Pablo Alvarez. Luca Berberi. Emiliano Caceres. Kevin Caceres. Nino Casile. Nicolò Cavalieri. Agustin Chacra. Nicola Colombini. Luca De Filippo. Ivan Demichelis. Lucas Moya. Tommaso Sterlocchi.