Seconda giornata di Coppa per cinque  formazioni della provincia

Partita da vertice

L’incontro in programma al “Moreno Prati” oggi pomeriggio. Dubino-Ardenno Buglio sono reduci da due vittorie giovedi scorso. Per i rossoblu di Fabio Tarca (nella foto) il blitz esterno a Gravedona sull’Alto Lario. Un pò a sorpresa il successo interno dell’Ardenno Buglio per 3-1 sul retrocesso Grosio. La matricola allenata da Luca Marieni sembra volere fare sul serio. Ultimo confronto diretto, il 5 marzo 2017 ad Ardenno con il punteggio di 1-1. Le reti di Rossini per i padroni di casa e Nackhaoui per gli ospiti.

L’altra partita del girone 22

E’ quella tra Grosio e Alto Lario. Entrambe hanno iniziato con il piede sbagliato la stagione agonistica. La vittoria è d’obbligo per tutte e due per poter coltivare speranze di qualificazione. Ultimo confronto diretto il 26 marzo 2015 a Gravedona, in Seconda categoria. Con successo lariano per 1-0, firmato El Moubthaige.

In campo anche la Coppa di Prima categoria

L’esordio fragoroso dell’Olympic Morbegno di giovedi va confermato oggi a Brivio. Contro la matricola Oratorio 2B, i blucelesti devono confermare ciò che di buono hanno fatto vedere con il Calolziocorte. Un bel 3-1, andando in svantaggio e giocando per 70’ in inferiorità numerica. Oratorio 2B anch’esso a punteggio pieno dopo la vittoria esterna a Regoledo per 3-2. Battendo un Cosio Valtellino che cercherà di rifarsi sul campo di Calolziocorte. Il turno odierno farà da apripista al terzo di giovedi 5 settembre. Quando alla “Colonia” di Regoledo si giocherà Cosio Valtellino-Olympic Morbegno.

Leggi anche:  Corsa del sole a Moraschinelli e Penone CLASSIFICHE