Giornata di risposto per le squadre di tennis tavolo del GS CSI Morbegno in D2 che avevano già mandato a risultato il derby giocato in anticipo.

Striscia negativa in D1

In D1 purtroppo continua la striscia negativa con un’altra sconfitta per i diavoli rossi che accusano l’ennesimo 3 a 4, questa volta a causa del TT Canottieri Lecco: 2 punti per il giovane Luca Nava, un punto per coach Antonio Carganico e ancora a secco Francesco Acquistapace, annata difficile per lui.

16° Trofeo Timbrificio Bonacina

Domenica ad Abbadia Lariana (LC) si è svolta la prima delle quattro prove del 16° Trofeo Timbrificio Bonacina, circuito provinciale CSI organizzato dal Comitato di Lecco a cui il G.S. CSI Morbegno ha partecipato con 9 atleti. Il miglior risultato è stato portato a casa da Marco Piganzoli, secondo nella categoria open “A” dopo aver perso la finale contro Cassanelli del TT Canottieri Lecco; nella stessa categoria si sono fermati ai quarti di finale Antonio Carganico e Luca Nava. Da sottolineare l’ottimo terzo posto per Nicolas Callina negli juniores. Nutrito il gruppo di pongisti morbegnesi impegnato nella categoria open “M”: il miglior risultato è quello di Alberto Paradisi uscito ai quarti, Mauro Bertola si ferma agli ottavi, Gabriele Fabani e Guido Brisa uscono nei sedicesimi, mentre Danilo Nava si deve accontentare del girone iniziale. “Tutto sommato un bel esordio di squadra in questo campionato provinciale CSI – le parole di coach Carganico – abbiamo tanta voglia di giocare e il doppio impegno FITET e CSI ci permettere di metterci continuamente alla prova e migliorare”.

Leggi anche:  Coppa Europa a Santa Caterina: Buffet primo nella combinata

LEGGI ANCHE: Tennis tavolo: super derby dei Diavoli Rossi