Per superare gli ottavi di finale, il Castionetto deve ripetere quantomeno la vittoria di pochi giorni fa.

Il bis di giovedì scorso

E’ il minimo che deve fare la formazione di Cesare Moiola. Nell’incontro di campionato di giovedì scorso ha battuto brillantemente l’Accademia Nibionno per 6-4. Stasera alla palestra di via Faedo a Morbegno deve però fare di più. Ribaltare o pareggiare l’1-4 dell’andata. Nella foto una fase della partita. In modo da poter andare almeno ai calci di rigore. Il 18 novembre scorso a Nibionno il Castionetto concluse avanti 1-0 il primo tempo. Salvo poi crollare alla distanza. Squadra scesa però in formazione assai rimaneggiata nella trasferta sul campo lecchese. La partita di stasera a Morbegno verrà arbitrata da Ferraro di Seregno.

I convocati

Maurizio Baroli. Omar Baccomo. Fabio Fiorini. Andrea Minonzio. Roberto Moiola. Khalid Mounir. Roberto Papini. Luca Peregalli. Massimo Salini. Vittorio Spini. Allenatore: Cesare Moiola.

Il cammino finora in Coppa Lombardia

Assai positivo finora per il Castionetto. Sempre vincente nel girone 1 eliminatorio. Dove superò nell’ordine la Futura, Larius 2006 in casa e Avis Malgrate in trasferta. L’Accademia Nibionno si è invece classificata al secondo posto nel girone 3. Lo scorso anno i lecchesi riuscirono ad andare in finale. Sconfitti poi dalla Polisportiva Di.Nova. Con i milanesi che nel giro di pochi giorni superarono l’Accademia Nibionno anche nei playoff.