Nell’ottava di campionato di serie D punti facili su un Volley Morbegno demoralizzato.

Andamento rispettato

Il pronostico era tutto per le ospiti e così è stato. Nel primo set l’A.G. Elettrotecnica parte discretamente. Ma ben presto la squadra di casa si scioglie. Dal 10-16 si passa rapidamente al 15-25 del primo parziale. A chiuderlo, Secchi la ex di turno. Copione analogo nel secondo. Fino al 6-6 c’è equilibrio. Tuttavia la Gammino lo spezza nel suo turno di battuta. L’Altavalle vola sul 14-8 e conclude sul 25-13. Nel terzo set, la concentrazione delle ragazze di Manzoni si abbassa. Morbegno ne approfitta e riesce a stare sempre in partita. Conducendo anche per 15-12. Annullata una palla match, la seconda però è messa a terra dalla Secchi per il  25-23 e  il 3-0 finale.

Le formazioni

Volley Morbegno A.G. Elettrotecnica. Battistessa, Abbate, Bolgia, Pontiggia, Spini, De Leonardis, Scaramella, Giana. All. Scarinzi. Pallavolo Altavalle. Carnevali, Pini, Secchi, Gammino,  Cusini, Tramanzoli, Tebaldi, Meraldi, Tampalini, Besseghini. All. Manzoni.

Leggi anche:  E’ la Futura la prima ad esordire in Coppa Lombardia

Gli altri risultati

Battuto in casa il Progetto Valtellina Volley Riwega dalla Picco Lecco per 3-1. Stessa sorte per il Volley 36. A Chiavenna superato dal Volley Longone 1987 per 3-2. Ennesima sconfitta della Bormiese Mobil Art nel maschile. Vittoria per 3-0 della Osl Omi di Garbagnate Milanese.