Nuova impresa per Paolo Chiarino di Cremella, Provincia di Lecco

Un chilometro nel mare dell’Antartide per Paolo Chiarino

Un gommone nelle acque dell’Antartide. Nevica, tira vento. Tutti sono intabarrati con materiale termico per coprire anche l’ultimo lembo di pelle. Arriva il comando. «Togliere i vestiti». Paolo Chiarino resta in costume e occhialini. Il 52enne cremellese è uno dei migliori nuotatori invernali al mondo, un’eccellenza assoluta della disciplina, unico italiano. E ora ha portato a termine una impresa che definire… da brivido è poco. Un chilometro nell’acqua dell’Antartide a -1,2 gradi in 14 minuti e 15 secondi