Bella vittoria della Schena Generali che continua a risalire la classifica di serie D.

Lunga battaglia

Quella di stasera al PalaScieghi-Pini. Quasi sempre contraddistinta da grande equilibrio. Con i bergamaschi di coach Maffioletti che si sono confermati un’ottima squadra. Molto pericolosi dalla linea dei tre punti. Da cui hanno messo a segno ben 12 canestri. Nel primo tempo Sondrio conduce e va all’intervallo lungo avanti di un punto 36-35. Nel quarto parziale, la Polisportiva Caluchese allunga a +8. Coach Busi ordina time-out e la squadra esce benissimo. Piazzando un parziale di 10-0. A pochi secondi dalla fine ospiti avanti di un punto e palla in mano. Ma la Schena Generali è brava a farli incappare in una infrazione. De Buglio poi dalla lunetta pareggia sul 70-70.

Si va al supplementare

Dove la Schena Generali sospinta dal suo pubblico riesce ad avere la meglio. Decisivo è Stefanelli a 11 secondi dalla fine. Una vittoria che conferma l’equilibrio che regna nel girone B. In cui le capoclassifica hanno già subito due sconfitte. Sondrio sale a quota 10 punti ed è lì a ridosso delle squadre di testa. Nel prossimo turno, la formazione di Busi è attesa da un’altra trasferta difficile. Domenica 1 dicembre sarà ospite dell’Excelsior Bergamo.

Leggi anche:  Missione compiuta a Tavernerio per la Schena Generali Sondrio

Il tabellino e le statistiche

Bertini 18, Camagni, Hu 4, Benvenuti 26, Bazzi, Orsi G. 6, Parolo ne, Stefanelli 5, Marchesi 3, Bravo ne, Greco, De Buglio 19. All. Busi. 42% nel tiro da due per la Schena Generali. A cui aggiunge il 46% da tre punti e il 62% dalla lunetta. Stakanovisti in campo Benvenuti, De Buglio e Bertini. Oltretutto i migliori realizzatori con 63 punti realizzati. De Buglio ha catturato anche 15 rimbalzi e subito 10 falli.