Due successi che rilanciano le speranze di salvezza, in particolare per il Volley 36 nella serie D regionale.

Turno positivo

E vittoria di prestigio per il Volley 36. A Chiavenna ha sconfitto per 3-1 il Domusnovacafè Ambivere. Oltretutto avvicinandolo in classifica a un solo punto. 25-13, 22-25, 25-15, 25-22, i parziali a favore delle ragazze di Mazzoccante. La salvezza è ora più vicina. Bene anche il Progetto Valtellina Volley Riwega Su. Costretto a vincere, ha risposto “presente” nella partita giocata a Delebio. 25-17, 25-17, 25-19 i parziali del netto 3-0 sulle lecchesi della Padernese. Male la Pallavolo Altavalle Bim dell’Adda. Sconfitta per 3-0 (25-14, 25-22, 25-21) dalla Polisportiva S. Egidio. Formazione con un piede in Prima divisione. Perde con onore il Volley Morbegno A.G. Elettrotecnica. Nel testa coda di Curno cede 3-0 (25-10, 25-17, 25-16) alla Polisportiva 2010, capolista del girone. Nel settore maschile, perde la Bormiese Mobil Art. Altro 3-0 stavolta a Cisano Bergamasco. Dove l’Edilcoming vince con i parziali di 25-16, 25-21, 25-14.

La classifica del girone A femminile

Curno 62, Lecco 57, Lemen 54, Calco 52, Mozzo 37, Ambivere 33, Volley 36 32, Longone, Padernese 26, Pallavolo Altavalle Bim dell’Adda 25, Progetto Valtellina Volley Riwega Su 22, S. Egidio 19, Team Brianza 13, Volley Morbegno A.G. Elettrotecnica 4.

Leggi anche:  La Valtellina del Rafting vince ai Mondiali

Il prossimo turno

Sabato 14 aprile. Pallavolo Altavalle Bim dell’Adda-Volley 36. Padernese-Volley Morbegno A.G. Elettrotecnica. Volley Longone 1987-Progetto Valtellina Volley Riwega Su. Bormiese Mobil Art-Diavoli Rosa Su.