Nemmeno le difficoltà meteo fermano il Valtellina Giochi che conquista due preziosi punti.

La partita

Un inizio molto contratto visto i pochi minuti di riscaldamento. La neve ha ritardato l’arrivo dei sondriesi a Ornago. Il primo parziale di 2-5 è firmato tutto da Patriarca. Si prosegue in un totale equilibrio fra Valtellina Giochi e Nino Ronco. Martinalli permette di creare il primo mini-allungo e di chiudere il quarto avanti 14-7. Nel secondo quarto, Sondrio concede troppo in fase difensiva. Valtellina Giochi che viene letteralmente graziati dai molti errori al tiro da parte dei brianzoli. Salvato il vantaggio sul 28-27 all’intervallo lungo. Nel terzo quarto, la Nino Ronco insiste e lo chiude sul 42-38. Lo svantaggio poteva essere più corposo ma le triple di Pini e Martinalli permettono di rimanere a galla.

Il momento decisivo

Quando Locatelli da oltre l’arco, trova la tripla del sorpasso sul 53-52. L’azione successiva Martinalli, di potenza a rimbalzo offensivo, appoggia facile al tabellone e garantisce un margine di un possesso pieno. A pochi secondi dal termine i padroni di casa hanno il possesso del pareggio. Una gran difesa di Credaro obbliga al tiraccio gli avversari. A rimbalzo Patriarca subisce fallo per andare in lunetta e chiudere la partita sul risultato di 56-52 e 2-0 negli scontri diretti con Ornago.

Leggi anche:  La Chiavennese cerca la prima vittoria a Berbenno

Il tabellino

Patriarca 5, Credaro 8, Pomi 12, Martinalli 8, Pini 6, Giudes 10, Locatelli 6, Pezzotta, Camorrino. Nel prossimo turno, il Valtellina Giochi ospita la Pallacanestro Concorezzo. Palla a due al Pala Scieghi-Pini, giovedi 7 febbraio alle ore 21,15.